Frattura scomposta del polso, cos'è sintomi e trattamento

La frattura scomposta del polso è una lesione ossea che colpisce la parte distale del radio e dell’ulna. Si verifica quando una forza esterna causa una rottura delle ossa, spesso in più punti. Il polso è una delle articolazioni più comunemente fratturate, soprattutto tra i bambini e gli anziani. La frattura scomposta del polso può essere classificata in base alla gravità della lesione e alla posizione delle ossa. Nel prossimi paragrafi parleremo dei sintomi, diagnosi e trattamento con magnetoterapia cemp di questa lesione.

Cause

Le cause più comuni di frattura scomposta del polso sono cadute accidentali, incidenti automobilistici, incidenti sportivi e altri traumi diretti. La frattura scomposta del polso può anche essere causata da una malattia ossea come l’osteoporosi, che indebolisce le ossa. Inoltre, alcune persone possono avere una predisposizione genetica alla frattura scomposta del polso. Nel prossimo paragrafo parleremo dei sintomi di frattura scomposta del polso.

I sintomi

I sintomi di una frattura scomposta del polso sono generalmente dolore intenso, gonfiore, deformità dell’area interessata, instabilità dell’articolazione e impotenza funzionale. Il dolore può essere così intenso da limitare i movimenti del polso e delle dita. Il gonfiore può essere accompagnato da lividi e da una sensazione di calore nell’area interessata. La deformità può essere visibile a occhio nudo. Nel prossimo paragrafo parleremo della diagnosi e del trattamento di una frattura scomposta del polso.

Diagnosi

La diagnosi di frattura scomposta del polso può essere effettuata con una radiografia. La radiografia mostrerà la posizione dei frammenti ossei e se c’è una lussazione. Una volta confermata la diagnosi, il medico può eseguire un esame fisico per verificare la funzionalità del polso e della mano. Se necessario, può essere eseguito un esame di imaging avanzato come la risonanza magnetica. Nel prossimo paragrafo parleremo del trattamento medico e riabilitativo per la frattura scomposta del polso.

Trattamento Medico e Riabilitativo

Il trattamento medico per una frattura scomposta del polso comprende:

– Immobilizzazione del polso con un tutore o una stecca;

– Farmaci antidolorifici;

– Fisioterapia per rafforzare la muscolatura e migliorare la mobilità;

– Riabilitazione occupazionale per aiutare a riacquistare le abilità e le competenze necessarie per svolgere le attività quotidiane;

– Terapia occupazionale per aiutare a gestire le attività che richiedono l’utilizzo del polso;

– Terapia di massaggio per alleviare il dolore e migliorare la circolazione;

– Esercizi di stretching per aiutare a ripristinare la mobilità.

In alcuni casi, il medico può anche prescrivere l’utilizzo di magnetoterapia a noleggio. Il trattamento medico e riabilitativo può aiutare a ridurre il dolore e a migliorare la funzionalità del polso.

Magnetoterapia per Frattura scomposta del polso

Noleggio Magnetoterapia (cemp) in caso di: Frattura scomposta del polso

La frattura scomposta del polso è una lesione molto comune che può essere trattata con successo con la magnetoterapia (CEM). Presso la nostra azienda, offriamo un servizio di noleggio di magnetoterapia per il trattamento di questa lesione. Se il tuo medico ti ha prescritto la magnetoterapia, contattaci subito al numero 02 5004 23 05 o al numero 081 009 8420. Il nostro servizio è disponibile dalle 08:00 alle 21:00 dal lunedì al sabato. Siamo pronti ad aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di guarigione.

Avviso: Contattare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento

Contattaci ora per maggiori informazioni di noleggio

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Telefono per chiamare la sede di noleggio magnetoterapia
Biostimolatore di magnetoterapia cemp

Articoli simili