Lesioni dell'osso subcondrale, Cause, Sintomi, diagnosi e trattamento

Le lesioni dell’osso subcondrale sono danni che si verificano nella regione subcondrale dell’osso, cioè la zona situata direttamente sotto la cartilagine articolare. Questa regione svolge un ruolo fondamentale nel supportare e distribuire le forze di carico attraverso l’articolazione. Le lesioni dell’osso subcondrale possono essere causate da vari fattori, tra cui trauma, malattie degenerative come l’osteoartrite, o condizioni metaboliche. Questi danni possono provocare dolore, gonfiore e limitazione del movimento articolare. Nel prossimo paragrafo, parleremo dei sintomi associati a queste lesioni, come vengono diagnosticate e le opzioni di trattamento disponibili, inclusa la magnetoterapia CEMP, una terapia innovativa che utilizza campi magnetici per stimolare la guarigione dei tessuti.

Cause

Le lesioni dell’osso subcondrale possono essere causate da vari fattori. Tra questi, i più comuni sono i traumi diretti, come cadute o incidenti, che possono causare fratture o contusioni. Altre cause possono essere l’usura eccessiva dell’osso dovuta all’invecchiamento o a malattie degenerative come l’artrite. Inoltre, l’insufficiente apporto di sangue all’osso può portare a necrosi e quindi a lesioni. Infine, alcune condizioni mediche, come l’osteoporosi, possono rendere l’osso più suscettibile a lesioni. Nel prossimo paragrafo, parleremo dei sintomi delle lesioni dell’osso subcondrale.

Sintomi

I sintomi delle lesioni dell’osso subcondrale possono variare a seconda della gravità e della localizzazione dell’infortunio. Spesso, i pazienti riferiscono dolore persistente, gonfiore e limitazione dei movimenti nell’articolazione interessata. Il dolore può essere acuto durante l’attività fisica e diminuire a riposo. In alcuni casi, può essere presente un’instabilità articolare. Questi sintomi possono compromettere significativamente la qualità della vita del paziente. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulla diagnosi e sul trattamento medico riabilitativo di questa patologia.

Diagnosi

La diagnosi delle lesioni dell’osso subcondrale si basa su un accurato esame clinico e su approfondimenti diagnostici specifici. L’esame radiografico è il primo strumento di indagine, ma la risonanza magnetica (RM) si rivela particolarmente efficace nel rilevare tali lesioni, grazie alla sua capacità di visualizzare dettagliatamente la struttura ossea e i tessuti circostanti. L’RM, infatti, può rilevare sia la presenza di edema osseo sia eventuali fratture subcondrali. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sul trattamento medico e riabilitativo per le lesioni dell’osso subcondrale.

Trattamento

Il trattamento medico e riabilitativo delle lesioni dell’osso subcondrale può prevedere vari approcci, tra cui:

– Farmacoterapia anti-infiammatoria;

– Terapie fisiche come la crioterapia;

– Interventi di fisioterapia mirati;

– Esercizi di riabilitazione specifici.

È fondamentale seguire un piano di trattamento personalizzato, stabilito dal medico in base alle caratteristiche specifiche del paziente e della lesione. In alcuni casi, il medico può prescrivere anche l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio, una terapia fisica che utilizza campi magnetici per favorire il processo di guarigione.

Magnetoterapia in caso di Lesioni dell'osso subcondrale

La magnetoterapia CEMP è una terapia fisica utilizzata per trattare le lesioni dell’osso subcondrale, stimolando la rigenerazione ossea e riducendo l’infiammazione. Funziona applicando un campo elettromagnetico pulsato (CEMP) al corpo, che favorisce la guarigione delle cellule ossee e del tessuto connettivo. Questa terapia è particolarmente efficace per le lesioni dell’osso subcondrale, in quanto può penetrare profondamente nell’osso, raggiungendo le aree danneggiate. La magnetoterapia CEMP è un trattamento non invasivo, sicuro e privo di effetti collaterali, che può essere utilizzato come complemento ad altri trattamenti ortopedici.

Magnetoterapia per Lesioni dell'osso subcondrale

Noleggio Magnetoterapia (cemp)

La Magnetoterapia (CEMP) è un trattamento efficace per le lesioni dell’osso subcondrale, agendo sulla rigenerazione cellulare e stimolando la circolazione sanguigna. Questa terapia, prescritta dal medico, può essere noleggiata presso la nostra azienda. Per informazioni dettagliate sul noleggio e sui costi, potete contattarci ai numeri 02 5004 23 05 o 081 005 06 63. Siamo a vostra disposizione per fornirvi tutte le informazioni necessarie e guidarvi nel processo di noleggio. Offriamo una promozione speciale: il noleggio per 30 giorni costa solo 130 euro, con consegna gratuita in tutta Italia. Non esitate a contattarci per sfruttare questa opportunità e iniziare il vostro trattamento con la Magnetoterapia.

Avviso: Noleggiare la Magnetoterapia cemp solo dopo prescrizione medica

Contattaci ora per maggiori informazioni di noleggio

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Telefono per chiamare la sede di noleggio magnetoterapia
Biostimolatore di magnetoterapia cemp

Articoli simili