Frattura del malleolo: Sintomi, Diagnosi e Trattamento

La frattura del malleolo è una lesione ossea che si verifica nell’articolazione della caviglia. La caviglia è composta da tre ossa: il perone, l’astragalo e il malleolo. Il malleolo è una protuberanza ossea situata su entrambi i lati della caviglia. Quando si verifica una frattura del malleolo, una o entrambe le ossa si rompono. La frattura può essere causata da un trauma diretto, come una caduta o un incidente automobilistico, o da una forza eccessiva sulla caviglia. La frattura può essere aperta o chiusa, a seconda della gravità della lesione. La diagnosi precoce e un trattamento adeguato sono essenziali per una rapida guarigione e una buona funzionalità della caviglia.

I sintomi

La frattura del malleolo è una lesione dell’osso che si trova nella caviglia. I sintomi principali di una frattura del malleolo sono dolore acuto, gonfiore e instabilità della caviglia. Il dolore può essere acuto o cronico, a seconda della gravità della frattura. Il gonfiore può essere localizzato o diffuso, ed è spesso accompagnato da un arrossamento della pelle. La caviglia può diventare instabile, causando difficoltà a camminare o a sostenere il peso del corpo. Inoltre, la frattura del malleolo può anche causare una deformità della caviglia, come una depressione o una curvatura. Se si sospetta una frattura del malleolo, è importante consultare immediatamente un medico per una diagnosi accurata.

Diagnosi

.

La frattura del malleolo è una lesione ossea che si verifica quando una o entrambe le estremità del malleolo, un osso del polpaccio, si rompono. La diagnosi di una frattura del malleolo può essere effettuata in una varietà di modi, tra cui un esame fisico, una radiografia e una risonanza magnetica. Durante l’esame fisico, il medico può eseguire una palpazione per identificare segni di gonfiore, dolore o debolezza. Una radiografia può rivelare la presenza di una frattura e la sua posizione. La risonanza magnetica è un esame di imaging che può aiutare a identificare la frattura e la sua gravità. Il medico può anche raccomandare una scansione ossea per determinare se la frattura è stata causata da una condizione sottostante, come l’osteoporosi.

Trattamento Medico e Riabilitativo

Il trattamento medico per una frattura del malleolo è generalmente conservativo. Il primo passo è immobilizzare l’arto con un tutore o una stecca. Il medico può anche prescrivere farmaci antidolorifici o antinfiammatori. Nella maggior parte dei casi, l’immobilizzazione può essere rimossa dopo 2-3 settimane. La riabilitazione è una parte importante del trattamento. Gli esercizi di riabilitazione mirano a rafforzare i muscoli attorno all’articolazione e a prevenire la rigidità articolare. È necessario eseguire esercizi di riabilitazione regolarmente, sotto la supervisione di un fisioterapista o di un medico. La riabilitazione può richiedere da 3 a 6 mesi, a seconda della gravità della frattura.

Frattura del malleolo trattamento con magnetoterapia

Trattamento con Magnetoterapia (cemp) in caso di Frattura del malleolo

La frattura del malleolo è una lesione molto comune e può essere trattata con successo con la magnetoterapia CEMP. Offriamo un servizio di noleggio di magnetoterapia CEMP presso la nostra azienda. Se il medico ha prescritto la magnetoterapia, contattaci subito al numero 02 5004 23 05 o al numero 081 009 8420. Il nostro servizio è disponibile dalle 08:00 alle 21:00 dal lunedì al sabato. La magnetoterapia CEMP è un trattamento sicuro ed efficace per la frattura del malleolo. Il nostro personale qualificato è a disposizione per fornire consulenza e assistenza.

Avviso: Contattare sempre il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi cura.

Contattaci ora per Informazioni di noleggio Magnetoterapia

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Biostimolatore di magnetoterapia cemp

Articoli simili