Cos'è la Frattura trimaleolare, Sintomi e trattamento

La frattura trimaleolare è una lesione complessa che coinvolge tre prominenze ossee della caviglia: il malleolo mediale, il malleolo laterale e il malleolo posteriore. Queste strutture ossee fanno parte del complesso articolare della caviglia, che include anche il talo e la tibia. La frattura trimaleolare compromette la stabilità dell’articolazione, rendendo necessario un intervento medico tempestivo. L’anatomia della caviglia è intricata, con legamenti e tendini che giocano un ruolo cruciale nella mobilità e nel supporto. Nei prossimi paragrafi, discuteremo i sintomi, la diagnosi e il trattamento di questa frattura, con particolare attenzione all’uso della magnetoterapia CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati) come parte del percorso riabilitativo.

Frattura trimaleolare: Principali Cause

Le cause della frattura trimaleolare sono molteplici e spesso correlate a traumi significativi. Incidenti automobilistici, cadute da altezze elevate e infortuni sportivi sono tra le cause più comuni. La frattura può anche derivare da torsioni violente della caviglia, spesso osservate in sport come il calcio o lo sci. Inoltre, condizioni preesistenti come l’osteoporosi possono aumentare il rischio di fratture in seguito a traumi minori. Nel prossimo paragrafo parleremo dei sintomi di Frattura trimaleolare.

Sintomi

I sintomi di una frattura trimaleolare includono dolore intenso e immediato nella zona della caviglia, gonfiore significativo e difficoltà o incapacità di sostenere il peso sull’arto colpito. Spesso si osserva una deformità visibile, con la caviglia che appare fuori posto o angolata in modo anomalo. Ecchimosi e lividi possono svilupparsi rapidamente intorno all’area interessata. La mobilità della caviglia è notevolmente ridotta, e qualsiasi tentativo di movimento provoca dolore acuto. In alcuni casi, si può avvertire una sensazione di instabilità o cedimento dell’articolazione. Nel prossimo paragrafo parleremo della diagnosi e del trattamento medico riabilitativo.

Diagnosi

La diagnosi della frattura trimaleolare richiede un’accurata valutazione clinica e strumentale. Inizialmente, l’esame fisico permette di identificare segni come gonfiore, dolore e deformità dell’articolazione della caviglia. Successivamente, vengono eseguite radiografie in diverse proiezioni per visualizzare la frattura e determinare l’estensione del danno. In alcuni casi, può essere necessaria una TAC o una risonanza magnetica per una valutazione più dettagliata delle strutture ossee e dei tessuti molli circostanti. Questi esami sono fondamentali per pianificare un trattamento adeguato. Nel prossimo paragrafo parleremo del trattamento.

Trattamento

Il trattamento medico della frattura trimaleolare prevede diverse fasi fondamentali. Inizialmente, si può ricorrere a:

– Immobilizzazione con gesso o tutore

– Intervento chirurgico per allineare e stabilizzare le ossa

– Somministrazione di farmaci antidolorifici e antinfiammatori

La riabilitazione è altrettanto cruciale e include:

– Fisioterapia per ripristinare la mobilità

– Esercizi di rafforzamento muscolare

– Terapie manuali per migliorare la funzionalità articolare

In alcuni casi, il medico può anche prescrivere l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio per accelerare il processo di guarigione.

Magnetoterapia per Elettrostimolatore
dispositivo medico magnetoterapia

La magnetoterapia (cemp) in caso di Frattura trimaleolare

La magnetoterapia è un trattamento efficace per la frattura trimaleolare, favorendo la rigenerazione ossea e riducendo il dolore e l’infiammazione. La magnetoterapia CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati) agisce stimolando le cellule ossee e migliorando la circolazione sanguigna nell’area interessata, accelerando così il processo di guarigione. Se il tuo medico ti ha prescritto la magnetoterapia, contattaci ora per noleggiare l’apparecchiatura presso la nostra azienda. Offriamo consegna in tutta Italia e siamo lieti di fornirti maggiori informazioni sui costi e dettagli del noleggio. Chiamaci ora per ulteriori informazioni.

 

Avviso: Non intraprendere nessuna cura senza una prescrizione medica. Noleggiare la Magnetoterapia cemp solo dopo prescrizione medica.

Contattaci ora per maggiori informazioni di noleggio

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Biostimolatore di magnetoterapia cemp

Articoli simili