Cos'è la Frattura di Barton, Sintomi e trattamento

La Frattura di Barton è una frattura intra-articolare del polso che coinvolge la superficie dorsale o volare del radio distale, spesso associata a una lussazione del carpo. Anatomicamente, il radio distale è una delle due ossa principali dell’avambraccio, e la sua porzione distale forma parte dell’articolazione del polso. Questa frattura prende il nome dal chirurgo ortopedico John Rhea Barton, che per primo la descrisse nel XIX secolo. La complessità della Frattura di Barton risiede nella sua natura intra-articolare, rendendo cruciale una comprensione dettagliata dell’anatomia del polso per una corretta gestione. Nei prossimi paragrafi parleremo dei sintomi, diagnosi e trattamento di questa frattura, e discuteremo anche l’utilizzo della Magnetoterapia CEMP come possibile intervento terapeutico.

Frattura di Barton: Principali Cause

Le cause della Frattura di Barton sono principalmente legate a traumi diretti e indiretti al polso. Questi traumi possono derivare da cadute con il braccio esteso, incidenti automobilistici o sport ad alto impatto come il calcio e il rugby. Anche movimenti ripetitivi e stress meccanici possono contribuire a indebolire la struttura ossea, rendendola più suscettibile a fratture. Fattori di rischio aggiuntivi includono l’osteoporosi e altre condizioni che compromettono la densità ossea. Nel prossimo paragrafo parleremo dei sintomi di Frattura di Barton.

Sintomi

I sintomi della frattura di Barton includono dolore intenso e localizzato al polso, gonfiore e possibile deformità visibile. I pazienti possono anche sperimentare una limitazione significativa nei movimenti del polso e della mano, accompagnata da una sensazione di instabilità. In alcuni casi, possono essere presenti ecchimosi e una riduzione della forza di presa. È comune che il dolore aumenti con l’uso del polso e della mano, rendendo difficili le attività quotidiane. Nel prossimo paragrafo parleremo della diagnosi e del trattamento medico riabilitativo, fornendo una panoramica completa delle opzioni disponibili per gestire questa condizione.

Diagnosi

La diagnosi della Frattura di Barton richiede un’attenta valutazione clinica e radiologica. In primo luogo, il medico esegue un esame fisico per valutare il dolore, il gonfiore e la mobilità del polso. Successivamente, vengono effettuate radiografie standard per visualizzare la frattura e determinare l’estensione del coinvolgimento articolare. In alcuni casi, può essere necessario ricorrere a ulteriori indagini come la tomografia computerizzata (TC) per ottenere immagini più dettagliate. L’accuratezza nella diagnosi è fondamentale per pianificare un trattamento adeguato. Nel prossimo paragrafo parleremo del trattamento.

Trattamento

Il trattamento medico e riabilitativo per una frattura di Barton include diverse fasi per garantire una guarigione ottimale. Inizialmente, si procede con l’immobilizzazione dell’arto tramite gesso o tutore. Successivamente, possono essere necessari interventi chirurgici per allineare correttamente le ossa. La riabilitazione è fondamentale per recuperare la funzionalità dell’arto e può includere:

– Fisioterapia mirata per migliorare la mobilità e la forza muscolare.

– Esercizi di stretching e rafforzamento.

– Terapie manuali per ridurre la rigidità articolare.

In alcuni casi, il medico può anche prescrivere l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio.

Noleggio Magnetoterapia (cemp)

La magnetoterapia è un trattamento efficace per la frattura di Barton, che utilizza campi elettromagnetici pulsati (CEMP) per stimolare la rigenerazione ossea e ridurre il dolore. Agisce migliorando la circolazione sanguigna e accelerando il processo di guarigione. Se il tuo medico ti ha prescritto la magnetoterapia, puoi noleggiarla presso la nostra azienda. Offriamo un servizio di noleggio con consegna in tutta Italia. Contattaci ora per maggiori informazioni sui costi e sui dettagli del noleggio. Siamo lieti di fornirti tutto il supporto necessario per il tuo percorso di recupero.

 

Avviso: Non intraprendere nessuna cura senza una prescrizione medica. Noleggiare la Magnetoterapia cemp solo dopo prescrizione medica.

Contattaci ora per maggiori informazioni di noleggio

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Telefono per chiamare la sede di noleggio magnetoterapia
Biostimolatore di magnetoterapia cemp

Articoli simili