Cos'è la Frattura del cuneiforme, Sintomi e trattamento

La frattura del cuneiforme è una lesione ossea che coinvolge uno dei tre ossicini situati nella parte mediale del piede, precisamente tra il navicolare e i metatarsi. Questi ossicini, denominati cuneiformi mediale, intermedio e laterale, svolgono un ruolo cruciale nella stabilità e nella distribuzione del peso durante la deambulazione. La frattura può interessare uno o più di questi ossicini, compromettendo la funzionalità del piede e la capacità di movimento. Nei prossimi paragrafi, discuteremo in dettaglio i sintomi, la diagnosi e il trattamento di questa particolare frattura, oltre a esplorare l’utilizzo della Magnetoterapia CEMP come possibile opzione terapeutica.

Frattura del cuneiforme: Principali Cause

Le cause della frattura del cuneiforme possono essere molteplici e spesso derivano da traumi diretti o indiretti al piede. Incidenti automobilistici, cadute da altezze significative e infortuni sportivi sono tra le cause più comuni. Anche movimenti ripetitivi e stress eccessivo sul piede, come quelli riscontrati in atleti e ballerini, possono contribuire a questa frattura. Inoltre, condizioni preesistenti come l’osteoporosi possono aumentare il rischio di fratture. Nel prossimo paragrafo parleremo dei sintomi della frattura del cuneiforme.

Sintomi

I sintomi di una frattura del cuneiforme possono variare in base alla gravità della lesione. Generalmente, i pazienti riferiscono dolore acuto e localizzato nella parte mediale del piede, che può peggiorare con il carico o la deambulazione. Gonfiore e lividi sono comuni, e può essere presente una limitazione significativa del movimento. In alcuni casi, si può notare una deformità visibile o un’alterazione dell’andatura. È importante non ignorare questi sintomi, poiché una diagnosi tempestiva è cruciale per un recupero ottimale. Nel prossimo paragrafo parleremo della diagnosi e del trattamento medico riabilitativo, fornendo una panoramica delle opzioni disponibili per gestire efficacemente questa condizione.

Diagnosi

La diagnosi della frattura del cuneiforme richiede un’accurata valutazione clinica e radiologica. Inizialmente, il medico eseguirà un esame fisico per valutare il dolore, il gonfiore e la mobilità dell’area interessata. Successivamente, verranno richiesti esami di imaging, come radiografie standard o, in alcuni casi, una risonanza magnetica per ottenere una visione dettagliata dell’osso fratturato. La tomografia computerizzata (TC) può essere utile per valutare la complessità della frattura. Nel prossimo paragrafo parleremo del trattamento.

Trattamento

Il trattamento medico e riabilitativo per una frattura del cuneiforme include diverse fasi cruciali per una guarigione ottimale. Inizialmente, è fondamentale l’immobilizzazione dell’area colpita tramite gesso o tutore per garantire la stabilizzazione dell’osso. Successivamente, si può procedere con fisioterapia mirata per recuperare la mobilità e la forza del piede. Le principali strategie riabilitative comprendono:

– Esercizi di mobilizzazione articolare

– Rinforzo muscolare

– Terapie manuali

– Uso di ortesi personalizzate

In alcuni casi, il medico può anche prescrivere l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio per favorire il processo di guarigione.

Magnetoterapia per Elettrostimolatore
dispositivo medico magnetoterapia

La magnetoterapia (cemp) in caso di Frattura del cuneiforme

La magnetoterapia è un trattamento utile per accelerare la guarigione delle fratture del cuneiforme, un osso del piede. La magnetoterapia CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati) agisce stimolando la rigenerazione cellulare e migliorando la circolazione sanguigna nell’area interessata, riducendo così il dolore e l’infiammazione. Se il tuo medico ti ha prescritto la magnetoterapia, contattaci ora per noleggiarla presso la nostra azienda. Offriamo consegna in tutta Italia e siamo lieti di fornirti maggiori informazioni sui costi e sulle modalità di noleggio. Chiamaci ora per ulteriori dettagli.

 

Avviso: Non intraprendere nessuna cura senza una prescrizione medica. Noleggiare la Magnetoterapia cemp solo dopo prescrizione medica.

Contattaci ora per maggiori informazioni di noleggio

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Biostimolatore di magnetoterapia cemp

Articoli simili